Archivi tag: El Ghibli

La Letteratura Migrante e la rivista El Ghibli

pubblicato su Arci Report Milano n. 9 anno IV settembre 2011

Da molti anni ormai i nostri circoli sono luogo di incontro, di socialità e di servizi per i cittadini stranieri che si trovano nella nostra città. Abbiamo avuto molte occasioni per conoscere le loro culture di provenienza e approfondirne i diversi aspetti, mescolando le reciproche conoscenze.
Lo scambio sempre più fitto tra le culture e l’aumento delle presenze stabili di stranieri nel nostro Paese hanno dato vita a nuovi forme d’espressione artistiche e culturali, come ad esempio la letteratura migrante, prodotta da cittadini di origine straniera che scrivono nella lingua del paese che li ospita.
Una situazione particolare, quella di scrivere in una lingua che non è la propria lingua madre, con una particolare cura ed attenzione alla correttezza della forma letteraria. Ogni scrittore interpreta in maniera differente la relazione con la lingua di migrazione, che rappresenta in ogni caso una nuova “casa”, una nuova forma di stabilità.

El Ghibli è una rivista online dove culture diverse e linguaggi differenti si mescolano, producendo un interessante esempio di contaminazione. Nata con il sostegno delle province di Milano, Bologna e Ferrara e diretta da Pap Khouma, noto scrittore senegalese che inaugurò la stagione degli scrittori della migrazione, El Ghibli ha rappresentato in questi anni un vivace laboratorio dove si sono incontrati diversi artisti che hanno vissuto l’esperienza della migrazione, fisica e linguistica, provenendo da paesi e culture anche molto differenti tra di loro.
Negli ultimi tempi, il fenomeno della letteratura migrante sta ormai già vedendo le sue prime evoluzioni, che la porta a spostare la sua attenzione dall’esperienza della migrazione ad un’attenta analisi e critica sociale fatta con occhi differenti.

Per tutti questi motivi ci sembra interessante far incontrare le realtà dei nostri circoli con il capitale culturale di El Ghibli, ponendo in questo modo l’attenzione su un processo culturale che sta avvenendo nella nostra città e contribuendo alla sua diffusione, per innescare anche un meccanismo di messa in rete delle risorse che il nostro tessuto cittadino offre.

I circoli insistono su quartieri differenti e nello stesso tempo costituiscono una rete, permettendo di valorizzare il rapporto con il territorio e le realtà presenti che ogni circolo ha.
Dato l’insieme che la rete può definire, oltre alla dimensione territoriale risulta coinvolta quella metropolitano. In quest’ottica l’intenzione è quella di coinvolgere i consigli di zona come soggetti istituzionali di conoscenza e rappresentanza del territorio all’interno del contesto metropolitano, soprattutto per quanto riguarda alcune sue caratteristiche a livello sistematico (ad es. registro delle associazioni di zona, dati sulla presenza di certe comunità). Inoltre i consigli di zona possono rappresentare un’opportunità di sostegno a questa iniziativa.

Con la collaborazione di Raffaele Taddeo, che oltre ad essere parte del comitato editoriale di El Ghibli è fondatore del Centro Culturale Multietnico La Tenda, gli scrittori della rivista e altri artisti migranti si confronteranno sui temi e le problematiche di questa nuova letteratura, incontrando le esperienze e le particolarità del territorio di nostri circoli. L’intento è quello di incentivare tra i nostri soci la conoscenza di questa particolare realtà letteraria e di creare nuove situazioni di scambio e contaminazione.

Annunci